Telefonino cellulare ed elettrosmog

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
Telefonino cellulare ed elettrosmog
 
www.centroconsumatori.tn.it/149d353.html
 

Navigazione secondaria

Trasporti & comunicazioni
 

Contenuto

 

Telefonino cellulare ed elettrosmog


Informazione per i giovani


Questo già lo sapete


Che le radiazioni a impulsi alle microonde, così come sono usate dalla telefonia mobile, rappresentano un effettivo pericolo per la salute. Diversissime ricerche condotte da medici e scienziati lo dimostrano.

Sono proprio le radiazioni degli impulsi delle microonde derivanti dai cellulari e dalle antenne ad essere effettivamente pericolose. Un cellulare acceso è nello stesso tempo anche un'antenna che irradia il tuo capo. Cosi facendo metti in pericolo non solo te stesso, ma tutto le persone, che ti circondano nel raggio di diversi metri.

Questo invece ti è forse nuovo?

Il professor Leif Salford, neurochirurgo all'università di Lund, riferisce:

"I nostri esperimenti dimostrano, che le irradiazioni dei telefoni cellulari aprono la strada (tramite il sangue) attraverso la barriera emato-encefalica a diversi veleni e tossine verso il cervello. I cervelli sezionati di ratti sottoposti a radiazioni da microonde simili a quelle dei cellulari sono risultati danneggiati e ricoperti di macchie scure. Inoltre si è notata una fuoriuscita di liquido celebrale provocata appunto dalle radiazioni elettromagnetiche. Medicinali ed altre sostanze tossiche hanno ora via libera verso un cervello ormai privo della barriera emato-encefalica, provocando danni imprevedibili."

La distruzione di cellule nervose può comportare seri disturbi neurologici.

Sapevi che...

L' esposizione a queste radiazioni risulta ancora più pericolosa per giovani e bambini. Infatti il loro sistema nervoso centrale non è ancora del tutto sviluppato.

Il telefono mobile senza fili, cosiddetto DECT, che usiamo nelle nostre abitazioni è una vera e propria ricetrasmittente, che emana impulsi ad alta frequenza 24 ore su 24 anche quando non lo si usa e la cornetta è poggiata sulla stazione base.


Attenzione!

Ricercatori, medici e scienziati confermano che le radiazioni emesse dai cellulari sono responsabili dell'apparizione dei seguenti disturbi alla salute:

  • Mal di testa, sensazione di calore dietro le orecchie
  • Irritamento degli occhi, opacamento del cristallino degli occhi (cataratta)
  • Disturbi durante il sonno, ipertensione
  • Problemi di apprendimento, difficoltà a concentrarsi, memoria debole
  • Prudenza: Reale pericolo di incidenti stradali fino a 10 minuti dopo una conversazione con il cellulare.
  • Già dopo alcuni minuti di utilizzo del cellulare la barriera celebrale del sangue viene permeata da tossine e protidi: Questo comporta la distruzione delle cellule nervose e l'insorgere di diverse malattie.
  • Possibile danno genetico
  • Aumento dei tumori alla testa ed agli occhi

La telefonia mobile nuoce alla salute!

Foglio info TC07
Situazione al 11.06.2018
 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it